UN TERRITORIO INCANTEVOLE TRA MONTAGNA E LAGHI...

Oltre ai sentieri d'alta quota che conducono verso il Corno Grande, il Monte Gorzano e le cime più elevate, percorribili in sicurezza solo d'estate, nel Parco è possibile fare l'esperienza di escursioni di vario livello e difficoltà.

Esse poggiano su centinaia di sentieri segnati, realizzati con il contributo del Club Alpino Italiano, che includono anche itinerari di ampio respiro, come l'Ippovia del Gran Sasso ed il Sentiero Italia.

Si offrono inoltre passeggiate panoramiche, camminate pedemontane tra borghi medievali e uliveti e numerosi itinerari tematici che conducono a eremi, mulini ad acqua, cascate, sorgenti, castelli e necropoli. Molti di questi percorsi sono possibili anche in primavera e in autunno, mentre alcuni possono essere affrontati anche d'inverno, quando la presenza della neve richiede tuttavia di calzare i ramponi o gli sci.

Addentrandosi sui sentieri, si scopriranno paesaggi, particolarità geologiche, acque, piante e animali mentre, durante il cammino, stazzi, capanne pastorali e tratturi racconteranno di millenni di fatica quotidiana dell'uomo. Anche a quanti si inoltrano a piedi nel Parco va un'esortazione alla prudenza ed al buon senso: lasciate solo le vostre tracce, portate via solo fotografie ed emozioni.

CICLOTURISMO - DIVERTIMENTO in BICICLETTA!

Nel 2011, tramite l'affidamento in gestione del Servizio, è nato nell'area protetta il primo sistema cicloturistico di montagna sul tracciato dell'Ippovia del Gran Sasso d'Italia
Come base operativa per l'avvio del programma sono stati individuati diversi percorsi ciclabili ad anello intorno al massiccio del Gran Sasso, attraversando territori a diverse quote ma di pari suggestione e bellezza.

Il circuito collega i borghi di: CampotostoCapitignano, Arischia, Assergi, Santo Stefano di SessanioCastelvecchio CalvisioCastel del MonteCastelli, Forca di Valle, Pietracamela, Paladini, il Ceppo e Cortino.

Su di essi sono garantiti servizi cicloturistici integrati, che vanno dal noleggio al ricovero delle biciclette, alla manutenzione, all'assistenza tecnica ed alla cura di tutti quegli aspetti, anche culturali e di orientamento, necessari a favorire un rapporto positivo e gratificante dei turisti con l'ambiente del Parco.

E TANTISSIMI ITINERARI TURISTICI!!!

Borghi antichi, siti archeologici, castelli, santuari, abbazie, chiesette rupestri, eremi e grotte costellano i sorprendenti paesaggi montani del Parco, una natura eccezionalmente ricca di foreste, sorgenti, cascate, praterie, altopiani, vertiginose creste e impressionanti pareti rocciose. 

E' un'immensa risorsa, fatta anche di artigianatoproduzioni tipiche, enogastronomia e folklore, da tutelare e valorizzare.

Invitiamo a visitare gli ambienti naturali e i paesaggi più caratterizzanti del Parco, alla scoperta di luoghi più magici, arte, cultura e tanta natura. Insomma...

piedi, in bicicletta, a cavallo, in canoa. Il Parco può essere fruito in una molteplicità di itinerari che uniscono interessi naturalistici e culturali. in questa sezione si segnalano numeri ed indirizzi di strutture, cooperative e associazioni, utili per programmare una visita al Parco e muoversi alla scoperta dell'area protetta.

CONTATTACI SUBITO, ti aspettiamo!

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:
Telefono:+39 085 870 84 46
Mobile:+39 338 57 52 253
Indirizzo:Via Melegnano - Atri (TE)
E-mail: info@agriturismoabruzzo.eu

un territorio tutto da scoprire...

Abruzzo: terra da esplorare in cui si alternano paesaggi tanto diversi tra loro quanto incantevoli.

SENTieri e cicloturismo

Scopri tutti i sentieri del Parco Nazionale d'Abruzzo e i principali itinerari sportivi da fare in bici.

vivi il mare d'abruzzo!

Sabbia scintillante, acque limpide e tramonti mozzafiato. Tutti i colori del mare d'Abruzzo.

Galleria fotografica

Guarda le immagini del nostro agriturismo in Abruzzo nell'area dedicata!